logoloading

POMERIGGIO CINQUE

Marianna uccisa dall’ex. Parla il papà

A Pomeriggio Cinque, parla il papà di Marianna Sandonà, la donna di 43 anni uccisa dall’ex con dodici coltellate

Condividi
A Montegaldella, Marianna Sandonà, 43 anni, è stata uccisa nel suo appartamento dall'ex compagno, Luigi Segnini. Con la scusa di riprendere alcuni oggetti lasciati a casa della donna, l’uomo è riuscito a colpire Marianna con un coltello da sub. In casa era presente anche un collega di lavoro, Paolo Zorzi, che è stato ferito in modo grave da Luigi.

Ai microfoni di Pomeriggio Cinque, parla Marino, il papà di Marianna: “Marianna aveva paura. Era preoccupata dopo aver troncato con lui. L’avvocato gli aveva detto di chiamare i carabinieri. Bastava anche un testimone. Lui aveva una pistola e l’aveva mostrata a Marianna. Lei gli aveva detto buttala via".

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
13 giugno 2019
Copyright © 1999-2018 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154