CRONACA

Luigi, il drone da 40 kg per sanificare le strade

In diretta a Pomeriggio Cinque le immagini della sperimentazione: il drone più sanificare un'area di 16mila metri quadrati in dieci minuti

Condividi
"Il drone ha iniziato una procedura di spruzzo di perossido di idrogeno, comunemente acqua ossigenata, all'1 per cento, per bonificare un'area di 16mila quadrati in circa dieci minuti a un'altezza di 5 metri dal suolo. Serve a bonificare gli oggetti sottostanti in aree molto estese come spiagge, campi sportivi, aree mercatali, presidi ospedalieri". In diretta a Pomeriggio Cinque viene mostrato il drone soprannominato Luigi, in grado di sanificare dal coronavirus dall'alto.

"Questa sostanza è atossica e biodegradabile al 100 per cento", spiega l'ingegnere mentre il drone, che pesa 40 kg e ha un serbatoio di 16 litri, sorvola un campo per la sperimentazione.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
26 maggio 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154