POMERIGGIO CINQUE

Lory Del Santo: "Concedersi per fare carriera? Non ci vedo niente di male"

La frase pronunciata dall’attrice riaccende il dibattito. Caterina Collovati: "Si chiama prostituzione"

Condividi
Dopo le dichiarazioni di qualche giorno fa che avevano fatto scalpore: “Non ci vedo nulla di male a concedersi per fare carriera”, Lory Del Santo a Pomeriggio Cinque torna sulle sue parole: "Confermo ciò che ho detto, se ti arriva una proposta – non una costrizione ovviamente perché quella sarebbe una violenza – e tu la accetti per avere il ruolo che desideri, non lo trovo un comportamento da criticare. L’importante è che sia la donna a decidere se farlo o meno".

Una presa di posizione che non piace agli altri ospiti in studio, soprattutto a Caterina Collovati che replica: "Evidentemente c’è chi fa carriera in verticale e chi in orizzontale. Ma c’è un nome per chi ottiene ciò che vuole in cambio di sesso: prostituta".

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
06 marzo 2019
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154