CORONAVIRUS

La rabbia del sindaco Cateno De Luca: "Le norme non hanno senso"

In collegamento con Pomeriggio Cinque, parla il sindaco di Messina Cateno De Luca

Condividi
“Le norme di plastica. Noi non possiamo andare avanti così. Venga chiunque a spiegarci le norme".

Il sindaco di Messina Cateno De Luca interviene ai microfoni di Pomeriggio Cinque per commentare l'esodo delle persone dalla Calabria a Messina: "Noi stiamo in trincea. Non ci prendano per il c**o. Siamo stanchi. Alcune norme non hanno senso. Questa è la rabbia che abbiamo. Il sistema non sta funzionando, non si ha una visione pratica di come si deve applicare la legge. Nessuno si fa sentire. Perché continuano a fare i biglietti per i treni. Noi abbiamo il problema delle navi e dei treni".

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
23 marzo 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154