pomeriggio cinque

La Giornata mondiale contro omofobia, bifobia e transfobia

Il 17 maggio si celebra una giornata per contrastare la violenza contro la comunità lgbt

Condividi
Il 17 maggio si celebra la Giornata Mondiale contro l’Omofobia, la bifobia e la transfobia. L’obiettivo è sensibilizzare la popolazione al tema e contrastare episodi di violenza contro la comunità lgbt (lesbiche, gay, bisessuali, transessuali).

L’omofobia è la paura e l’avversione irrazionale nei confronti delle persone omosessuali, la bifobia è l’odio verso le persone bisessuali e la transfobia è l’odio verso le persone transessuali.

La prima Giornata è stata nel 2004: si è scelto il 17 maggio per festeggiare il giorno, 17 maggio 1990, in cui l’Organizzazione mondiale della sanità ha deciso di rimuovere l’omosessualità dalla lista delle malattie mentali.

Per celebrarla, proponiamo qui sopra un video di Pomeriggio Cinque di qualche mese fa, in cui Tommaso Zorzi replicò alla madre di un suo fan, che lo aveva accusato di aver fatto diventare il figlio omosessuale. Non era la prima volta che si parlava di omosessualità a Pomeriggio Cinque: Barbara d’Urso, nei suoi programmi, è spesso impegnata a contrastare l’omofobia.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
16 maggio 2019
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154