fase 2

Il titolare di un centro estetico: "Io riapro il 18 maggio"

A Pomeriggio Cinque la protesta dell'imprenditore: "Non posso aspettare il primo giugno"

Condividi
Sono tanti i lavoratori che insistono per riaprire in vista della Fase 2. In particolar modo, ad Alessandria, c'è Francesco, titolare di un centro estetico nella città piemontese che ha deciso di violare il decreto governativo.

Francesco ha quindi raccontato alle telecamere di Pomeriggio Cinque il motivo per cui ha deciso di non voler aspettare il primo giugno: "Non capisco perché il nostro centro estetico - dice Francesco in collegamento dal suo salone di bellezza di Alessandria - non possa riaprie quando siamo completamente in regola. Ho deciso quindi di riaprire dal 18 maggio in segno di protesta".

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
30 aprile 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154