CRONACA

Il giallo di Samira, parla il marito: "Sto male per la sua scomparsa"

Secondo il coniuge, intervistato a Pomeriggio Cinque, le tracce di sangue rinvenute nel giardino della loro proprietà sarebbero di un animale

Condividi
Dallo scorso 21 ottobre non si hanno notizie di Samira El Attar, la mamma 43enne di Padova scomparsa nel nulla dopo aver portato la figlia all'asilo. A Pomeriggio Cinque, il marito di Samira fornisce la sua spiegazione per il sangue ritrovato nel giardino della loro abitazione.

Secondo il coniuge, si tratterebbe di sangue di un animale e non della moglie. Pare che la coppia litigasse spesso, anche in pubblico, e che Samira fosse stanca delle vessazioni del consorte. "Sto male per la sua scomparsa", racconta l’uomo che, al momento, non risulta indagato dagli inquirenti.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
20 novembre 2019
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154