IL SERVIZIO

Gardaland ai tempi del coronavirus

Le telecamere di Pomeriggio Cinque dentro il celebre parco divertimenti, che aprirà a giugno

Condividi
Dalla casetta di Prezzomolo all’area dell’antico Far West: le telecamere di Pomeriggio Cinque entrano nel celebre parco divertimenti di Gardaland, per mostrare ai telespettatori le attrazioni ora chiuse, ma che potrebbero riaprire a breve.

“Stiamo lavorando per aprire ai primi giugno. Le attrazioni al chiuso saranno chiuse, ma tutti gli spazi all’aperto saranno fruibili”, spiega l’ad di Gardaland Aldo Maria Vigevani. Il parco prevede il doppio del personale per garantire che tutti rispettino la distanza, ma ci sono anche altri piani: le giostre saranno prenotabili dal cellulare per non fare code e assembramenti.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
20 maggio 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154