CRONACA

Donna aggredita per un parcheggio: "Ho rischiato di morire"

In collegamento con Pomeriggio Cinque parla Angela, vittima di un pestaggio per un parcheggio

Condividi
Angela, 42 anni, racconta a Barbara d’Urso l’aggressione subita da una vicina di casa per un parcheggio. A Ghisalba, in provincia di Bergamo, la donna sarebbe stata attaccata dopo una vicina con cui avrebbe avuto anche alcuni screzi in passato.

“Da giorni questa signora mi faceva dei dispetti. Avevamo già avuto una discussione", spiega Angela in collegamento con lo studio di Pomeriggio Cinque, "Lei mi picchiava e lei urlava aiuto. Era una furia. Ho chiamato mia sorella. Ho avuto paura di morire. Le avevo spiegato che il parcheggio era anche mio. Lei non aveva il suo posto e i dispetti li faceva a me, forse perché ero la più fragile. Mi ha preso per il collo, voleva strangolarmi”. "Ho visto mia sorella in una pozza di sangue", afferma la sorella di Angela.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
16 dicembre 2019
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154