CRONACA

Donna accoltellata su un Frecciarossa, parla la madre: "Non lo conoscevo"

A Pomeriggio Cinque, le parole della madre della donna accoltellata su un treno Frecciarossa il 7 novembre

Condividi
Una donna è stata gravemente ferita da diverse coltellate su un treno Frecciarossa partito la mattina del 7 novembre da Torino e diretto a Roma. L'aggressore, un addetto delle pulizie, impugnava un piccolo coltello a serramanico è a colpito la donna nei pressi della stazione di Reggio Emilia. Attualmente l'uomo è in stato di fermo con l'ipotesi di reato di tentato omicidio. La vittima è una donna di 41 anni di Milano (dipendente dei servizi di ristorazione sul treno). Pare che il movente potrebbe essere di natura passionale.

A Pomeriggio Cinque, le parole della madre della donna che è attualmente in ospedale fuori pericolo: “Io non so niente. Non lo conosco questo tipo. Non mi ha mai detto niente. Non ho detto niente a mia nipote, le abbiamo solo detto che la madre ha avuto un malore. Lui devono tenerlo in carcere finché vive".

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
08 novembre 2019
Copyright © 1999-2018 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154