LA LITE

Don Mario contro Barbara d'Urso: "L'omosessualità è scorretta"

Barbara d'Urso si scontra con Don Mario, un prete di Agnadello: "I rapporti tra le persone dello stesso sesso sono scorretti"

Condividi
“I gay sono malati e hanno bisogno di essere curati”. Durante un’omelia, un prete di Agnadello in provincia di Cremona ha pronunciato una serie di frasi di stampo omofobo.

Don Mario interviene a sorpresa in diretta con Pomeriggio Cinque e spiega: “Ho usato un’espressione discutibile, ma parlavo dell’autorità di Dio prima che degli uomini. Non ho mai cacciato un omosessuale. Io credo al Vangelo, ma devo giudicare le situazioni scorrette”. “Quali sarebbero queste situazioni scorrette?”, chiede Barbara d'Urso.

“Nella dottrina cristiana l’uso dell’omosessualità è scorretta. C’è una grande confusione su questa cosa. Non è molto chiaro, io non li giudico. I rapporti tra le persone dello stesso sesso sono scorretti, io questo devo insegnare. Io ti dico quello che nella legge di Dio trovo. Sulla Bibbia c’è scritto che non è giusto”, continua Don Mario. “L’omosessuale è come l’eterosessuale, non è malato. Persino il Papa ha aperto agli omosessuali", replica la conduttrice.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
10 novembre 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154