logoloading

POMERIGGIO CINQUE

Di Maio contro il Congresso delle famiglie: "Si festeggia il Medioevo, il M5S non ci sarà"

Il vicepremier ospite a Pomeriggio Cinque attacca l’iniziativa di Verona, fortemente sostenuta dalla Lega

Condividi
“Al Congresso delle famiglie di Verona non andrà nessuno del M5S, per la considerazione che hanno della donna da Medioevo”. Il vicepremier Luigi Di Maio commenta a Pomeriggio Cinque l’iniziativa, appoggiata dal ministro Fontana, previsto per l’ultimo weekend di marzo.

“Pensiamo a fare leggi per le famiglie – continua – piuttosto che andare a festeggiare il Medioevo come purtroppo farà una parte della maggioranza”. Il ministro dello Sviluppo Economico aggiunge poi che anche per lui “la famiglia è sacra ma è sacra anche la libertà della donna. Non mi siederò allo stesso tavolo con persone che pensano certe cose della donna e definiscono cannibali quelle che praticano l'aborto”, è la conclusione secca del vicepremier.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE

19 marzo 2019
Copyright © 1999-2018 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154