CRONACA

Cuoco morto a Modica, parlano le amiche

A Pomeriggio Cinque le testimonianze di chi conosceva bene lo chef 57enne, brutalmente ucciso nella sua abitazione

Condividi
"Negli ultimi giorni Peppe pubblicava post particolari, come se qualcuno lo avesse tradito. Come se fosse rimasto deluso da qualche persona". Lo dichiara a Pomeriggio Cinque Alessia, un'amica di Giuseppe Lucifora, il cuoco dell'ospedale di Modica ritrovato senza vita nella sua abitazione domenica 10 novembre.

"Si dedicava molto agli altri ma teneva la sua vita privata nascosta", aggiunge la donna. "Siamo tutti sconvolti, non riusciamo a capire perché, chiediamo giustizia e che non cali il silenzio", dice Marica, un’altra amica del cuoco. Intanto continua il lavoro degli inquirenti che sono alla ricerca di indizi e prove per risolvere l'omicidio, così come accertato dall'autopsia per i traumi rinvenuti sul corpo.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
15 novembre 2019
Copyright © 1999-2019 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154