Cronaca

Crolla la tomba di Riccardo Schicchi, la rabbia di Eva Henger

Il racconto a Pomeriggio Cinque: "Ci hanno detto che eravamo dei rompiscatole"

Condividi
Nel cimitero Laurentino di Roma è crollata la tomba di Riccardo Schicchi. A Pomeriggio Cinque la denuncia dell'ex moglie del regista Eva Henger: "Avevamo già lamentato la pendenza della tomba - ha spiegato Henger - ci hanno dato sempre risposte ridicioli e addirittura ci hanno dato dei rompiscatole perché avevamo segnalato la cosa".

L'ex moglie del produttore continua: "Ho ricevuto la notizia perché un mio amico mi ha mandato una foto di un articolo di giornale - dice - è venuta giù una collina, vorrei dar voce anche ai parenti degli altri defunti di quella zona".

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
17 dicembre 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154