DATI PREOCCUPANTI

Covid, il virologo Broccolo: "Il lockdown sarebbe una sconfitta"

A Pomeriggio Cinque il commento sul nuovo boom di contagi in Italia

Condividi
"Il lockdown sarebbe una sconfitta perché è un danno sociale, psicologico, della salute e dell'economia". A parlare in collegamento con Pomeriggio Cinque, il virologo Francesco Broccolo, intervenuto dopo il nuovo preoccupante aumento dei contagi da Covid-19 in Italia.

"Abbiamo superato il 5% di soglia delle positività in Italia, quindi l'allarme è effettivamente scattato - ha spiegato - Non siamo nella crescita esponenziale per fortuna, ma non vogliamo fare la stessa fine degli altri Paesi, come Francia e Inghilterra".

Quindi la rassicurazione: "Bisogna essere chiari, il virus è lo stesso ma la sappiamo curare perché intercettiamo la malattia molto velocemente, senza arrivare a intubare i pazienti". In chiusura, però, il virologo evidenzia il senso di responsabilità sociale a cui tutti i cittadini sono chiamati, che in questo momento deve rimanere alto.


TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
15 ottobre 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154