CRONACA

Coronavirus, rimpatriati i 56 italiani da Wuhan

Gli italiani dovranno rimanere 14 giorni in isolamento alla Cecchignola: tutti gli aggiornamenti a Pomeriggio Cinque

Condividi
Alle 13.20 sono entrati nella città militare della Cecchignola, a Roma sud, i 56 italiani rimpatriati da Wuhan, la città della Cina da cui si è diffuso il coronavirus. Ora dovranno rimanere 14 giorni in isolamento prima di poter ritornare a casa. Tutti gli aggiornamenti sul coronavirus dall'inviato di Pomeriggio Cinque Vito Paglia.

Erano 67 i connazionali che sarebbero dovuti essere rimpatriati, ma dieci di loro sono rimasti in Cina, e un altro, un 17enne, non è potuto tornare perché al momento ha una leggera alterazione di temperatura. Nel frattempo, i 56 italiani verranno sottoposti a controlli e per due settimane non potranno avere contatti con l'esterno.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
03 febbraio 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154