CORONAVIRUS

Coronavirus, passeggeri bloccati alla stazione centrale di Milano

Molte persone sono state respinte alla stazione Centrale di Milano dopo il nuovo decreto del governo

Condividi
L’inviata di Pomeriggio Cinque Ilaria Dalle Palle è alla stazione Centrale di Milano dove sono state bloccate diverse persone che volevano prendere dei treni verso il sud Italia senza valide motivazioni. “Ieri sera sono state bloccate 120 persone che da Milano volevano scendere. Sono partiti due treni per Salerno. Vogliono partire anche persone che non hanno un’autocertificazione valida”, spiega l’inviata.

Barbara d'Urso intervista una commisario della PolFer presente in stazione: “Ieri abbiamo bloccato tantissime persone che non avevano i requisiti per poter scendere. Molti erano studenti o lavoratori, molti volevano scendere lo stesso avendo un’altra residenza. Una ragazza si è presentata con gli abiti della Protezione Civile, e lei non era iscritta da cinque anni. Una denuncia anche per usurpazione. Abbiamo trovato anche una persona con un documento falso".

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
23 marzo 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154