MEDICINA

Coronavirus, il virologo Massimo Galli: "L'infezione non svanirà"

Il direttore del dipartimento di Malattie infettive dell'ospedale Sacco di Milano risponde alle domande sull'epidemia coronavirus a Pomeriggio Cinque

Condividi
"Se facciamo delle cose fatte bene tra aprile e maggio, potremo ricominciare ad aprire a maggio alcune delle attività fondamentali in questo paese, perlomeno a scaglioni. Ma scordatevi che nei prossimi due mesi l’infezione svanisca". Massimo Galli, il direttore del dipartimento di Malattie Infettive dell'ospedale Sacco di Milano, risponde alle domande sull'epidemia di coronavirus a Pomeriggio Cinque.

"Nelle prossime settimane verosimilmente riusciremo a fare qualcosa di importante, se i risultati finora ottenuti non vengono vanificati uscendo troppo presto", dice l'infettivologo, che aggiunge, "che la preoccupazione principale degli italiani sia l’estate non lo so, sicuramente lo è il posto di lavoro, la salute, la tenuta del sistema sanitario".

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
15 aprile 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154