TRAGHETTI

Coronavirus, caos sui collegamenti con la Sicilia

A "Pomeriggio cinque" le immagini dal porto di Reggio Calabria e da Messina

Condividi
In piena emergenza coronavirus si stanno vivendo giorni di grande difficoltà per la gestione dei traghetti che collegano la Sicilia e la Calabria.

Durante la puntata di martedì 24 marzo, Pomeriggio Cinque è tornata a Messina, dove medici, infermieri e operatori sanitari costretti a spostarsi ogni giorno faticano a trovare una soluzione per rientrare allo stesso porto dal quale sono partiti per raggiungere il posto di lavoro.

E proprio durante il collegamento con lo studio di Barbara d'Urso, la situazione sembra pian piano risolversi. Nel frattempo, anche a Reggio Calabria si segnalano disagi, con ottanta persone con venti minori bloccate nelle proprie auto in attesa di poter oltrepassare lo stretto.


TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
24 marzo 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154