CORONAVIRUS

Coronavirus, anziano non mangiava da giorni: “Grazie ai carabinieri sono in piedi”

In provincia di Sassuolo, Giuseppe non mangiava da diversi giorni ed è stato aiutato dai carabinieri che gli hanno portato la spesa

Condividi
Giuseppe, un anziano di 83 anni residente in provincia di Sassuolo, non mangiava da diversi giorni e non voleva uscire di casa per paura del contagio da coronavirus. “Non uscivo perché non posso uscire. Io soffro di asma", spiega l'uomo in collegamento con Pomeriggio Cinque, "I dottori mi hanno detto di non uscire per non prendere il virus. Ho chiamato i carabinieri e grazie a loro se sono in piedi. Ho 83 anni, ero molto più esposto a prendere il virus. Come facevo a mangiare?"

Il capo della polizia spiega a Barbara d'Urso: “I carabinieri sono andati spontaneamente al supermercato. Abbiamo subito avvertito i servizi sociali".

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
26 marzo 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154