CRONACA

Coronavirus, a Nerola al via la sperimentazione per i test veloci

La sindaca del comune in provincia di Roma è in collegamento con Pomeriggio Cinque per parlare della sperimentazione che coinvolge 189 cittadini

Condividi
"Si tratta del cosiddetto tri-test, una combinazione di tampone e analisi del sangue che se daranno l'esito sperato verrà risolto il porblema della velocità nella risposta dei tamponi". La sindaca Sabina Granieri, in collegamento con Pomeriggio Cinque, spiega la sperimentazione a cui sono sottoposti 189 cittadini del comune di Nerola, in provincia di Roma.

A Nerola, un comune di circa 1830 abitanti, sono risultati positivi al coronavirus 72 persone tra ospiti e inservienti di una casa di riposo. L'ospedale Spallanzani, in accordo con le istituzioni locali, ha deciso di sottoporre parte della popolazione a un test per velocizzare i tempi di risposta del tampone.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
31 marzo 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154