CRONACA

Codogno, Angela rimanda il matrimonio per il coronavirus

A Pomeriggio Cinque parla la giovane che doveva sposarsi in una delle zone rosse del Lodigiano: “Il Comune l’ha rinviato a data da destinarsi”

Condividi
"Dovevo sposarmi sabato mattina, mio padre era venuto da Caserta per il matirmonio. Poi è stato annullato a causa dell'emergenza coronavirus. Il pranzo di nozze lo avrei fatto in casa, così almeno ho il cibo con me". A Pomeriggio Cinque Angela raccontato la sua storia: le nozze in programma sabato e il Comune di Codogno che decide di rinviarle per l'emergenza sanitaria, "a data da destinarsi".

Ora la ragazza, docente in una scuola di Crema, è in quarantena nel paese del Lodigiano, nella zona rossa istituita per contenere l'epidemia. È bloccata in casa col fidanzato, i genitori arrivati per l’evento da Caserta e con una scorta di cibo, fatta in vista dell’arrivo degli ospiti, che però sta finendo. E ora lancia un appello: "Nei supermercati non ti fanno entrare senza mascherina e guanti, ma le mascherine qui sono terminate e noi non le abbiamo".

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
24 febbraio 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154