CRONACA

Cascina Alessandria: le novità dopo la confessione del proprietario

A Pomeriggio Cinque le ultime news sull’esplosione che ha causato la morte di tre vigili del fuoco

Condividi
"Giovanni Vincenzi sarebbe stato avvisato dai carabinieri che c’era stata una prima esplosione nella sua cascina, ma non ha detto ai militari che nello stabile c’erano altre bombole". A dirlo è la giornalista Marta Rigoni durante l’ultima puntata di Pomeriggio Cinque, dove spiega che Vincenzi, pochi minuti dopo la seconda esplosione, si è allontanato perché sapeva che c'erano altre bombole inesplose nel secondo casale.

Solo in un secondo momento è arrivata la confessione dell’uomo, proprietario dello stabile, che ha ammesso di essere il responsabile della tragedia. Vincenzi è ora indagato, così come la moglie. L'ipotesi di accusa nei suoi confronti, proprio per il fatto di non aver avvisato e non aver evitato la morte dei tre vigili, è quella di omicidio plurimo volontario, lesioni personali, frode all’assicurazione e disastro doloso.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
11 novembre 2019
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154