CRONACA

Calitri, il tentativo di pace tra vicini

A Pomeriggio Cinque Barbara d'Urso ce la mette tutta, ma sul pianerottolo le cose non vanno come sperato

Condividi
Le accuse reciproche continuano anche sul pianerottolo, a un passo dalla stretta di mano per mettere la parola fine a una catena di dispetti e litigi che va avanti da mesi. Ma alla fine le scuse non ci sono state, e neanche la pace tra i vicini di Calitri di cui Pomeriggio Cinque si è occupata il 15 e il 16 ottobre.

"Ci suonano alla porta e scappano, mettono gli stendini davanti alla porta, ci staccano la corrente, ci insultano: io ho paura ogni volta che esce di casa mio marito", aveva detto Cinzia il 15 ottobre.

"Non è vero quasi nulla di quello che hanno detto. Una volta i nostri figli hanno insultato Michele, sì, ma perché siamo esasperati: ogni volta che i bambini escono sul pianerottolo loro li riprendono con il cellulare, e a me questa cosa non va bene", rispondeva Giuseppe il giorno successivo.

Barbara d'Urso ce la mette tutta, ma le due coppie di vicini, che inizialmente avevano dato la loro disponibilità, riprendono a litigare in diretta. E la conduttrice perde la pazienza.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
17 ottobre 2019
Copyright © 1999-2018 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154