LA LITE

Barbara d’Urso contro Don Andrea: “Non si può essere felici essendo sottomesse al marito"

Barbara d’Urso si scaglia contro il parroco di Macerata che aveva parlato di aborto e sottomissione delle donne

Condividi
A Pomeriggio Cinque si torna a parlare di Don Andrea, parroco di Macerata che aveva affermato che “l’aborto è più grave della pedofilia” e “che le mogli devono essere sottomesse ai mariti”. L’inviata della trasmissione si trova a Macerata con alcuni ragazzi che avevano affisso alcuni cartelloni alla Chiesa per criticare le dichiarazioni di Don Andrea.

“Io non posso far passare un messaggio di violenza verso le donne”, dichiara Barbara d'Urso che critica duramente le frasi del parroco, "Io da 13 anni continuo a dire che non bisogna essere sottomessi a nessuno. L’uomo deve amare la donna nello stesso modo in cui la donna ama l'uomo. Questo devo essere chiaro. Non si può essere felici essendo sottomessi al marito".

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
11 novembre 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154