CORONAVIRUS

Antonio Decaro ai giovani: "Bisogna rispettare le regole"

A Pomeriggio Cinque, parla il sindaco di Bari: "Siamo in libertà condizionata, l'emergenza non è finita"

Condividi

Il sindaco di Bari Antonio Decaro a Pomeriggio Cinque ascolta le testimonianze di alcuni residenti preoccupati per la movida della città. "Abbiamo paura e non vogliamo tornare al lockdown, chiediamo controlli", dicono i comitati di quartiere.

Il primo cittadino chiede responsabilità ai giovani: "Io sono il primo a essere contento che i ragazzi possano uscire, ma bisogna rispettare il distanziamento e indossare le mascherine", sottolinea Decaro, protagonista durante il lockdown di alcuni video in cui chiedeva ai baresi di stare a casa. " Abbiamo riconquistato un pezzo di libertà, ma è ancora una libertà condizionata, l'emergenza sanitaria non è finita", chiarisce il sindaco di Bari.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE

22 maggio 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154