musica

Andrea Bocelli: "Ho avuto il coronavirus, ora dono il plasma"

Il cantante ha raccontato di aver contratto la malattia

Condividi
Andrea Bocelli ha raccontato di aver contratto il coronavirus e di aver scelto di donare il plasma per la ricerca. Il tenore è stato intercettato al centro prelievi dell'ospedale Cisanello di Pisa per donare il plasma ai fini dello studio, coordinato dall'Aoup, sulla cura per i malati di Covid.

L'artista è infatti risultato tra i casi positivi di Coronavirus come dichiarato dai lui stesso: la scoperta il 10 marzo dopo aver fatto il tampone. Parlando con la stampa fuori dall'ospedale Bocelli ha spiegato di non aver avuto particolari problemi: solo una leggera febbre. Anche la moglie, che a sua volta ha donato il plasma, e i due figli sono stati contagiati.

Durante la quarantena il cantante è stato tra gli artisti più impegnati nelle varie maratone musicali che hanno tenuta alta l'attenzione sulla necessità di donare: protagonista di uno straordinario concerto nel Duomo deserto di Milano la vigilia di Pasqua, ma anche nel cast globale di One World Together, unico italiano con Zucchero, tra Elton John e Lady Gaga.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
26 maggio 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154