POMERIGGIO CINQUE

Il ministro Bonafede: "Orgoglioso della legge contro la violenza sulle donne"

Nello spazio dedicato alla politica di Pomeriggio Cinque parla il ministro della Giustizia: "Con questa legge le donne e i bambini saranno più tutelati"

Condividi
"Sono felice, non solo come ministro ma soprattutto come padre. Con questa legge sia le donne sia i loro figli saranno più protetti". Il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede, ospite a Pomeriggio Cinque, esprime la propria soddisfazione per l'approvazione alla Camera del Codice rosso, la legge che mira a inasprire le pene contro chi fa violenza contro donne o minori.

"Allungheremo il tempo a disposizione delle vittime per denunciare, da 6 mesi a 1 anno", spiega il Guardiasigilli, "il pubblico ministero entro tre giorni dovrà ascoltare chi ha sporto denuncia e diminuiranno gli sconti di pena". Il ministro si sofferma poi sull'introduzione del reato di revenge porn: "Una misura che ha unito tutta l'Aula, ora pagherà non solo chi registra, ma anche chi diffonde video intimi senza il consenso della persona ripresa".

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
05 aprile 2019
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154