L'APPELLO

Aereo caduto nel Tevere, la madre del 23enne morto: "Voglio la verità"

La testimonianza della madre del ragazzo scomparso a Pomeriggio Cinque: "Nessuno ci avvisò"

Condividi
Vogliono la verità i genitori di Daniele Papa, l'allievo pilota 23enne morto a maggio scorso nello schianto di un aereo nel Tevere, non distante dall'Aeroporto dell'Urbe, a Roma.

A Pomeriggio Cinque la testimonianza della famiglia che non conosce ancora con precisione la dinamica dell'incidente. "Cerchiamo qualcuno che ha visto quanto accaduto", è l'appello del padre Mario. "Non si capisce come è successo" racconta la madre Franca che precisa, "Abbiamo saputo dell'incidente dal web, nessuno ci ha avvisato".

"Dopo quattro mesi non sappiamo la verità, scriveteci" le accorate parole della sorella di Daniele ai telespettatori.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
09 ottobre 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154