PLAY CULT

Riverdale omaggia Luke Perry che apre la quarta stagione

A 7 mesi dalla morte dell'attore statunitense, la serie televisiva ricorda uno dei suoi protagonisti con una puntata d'addio

Condividi
Luke Perry è scomparso 7 mesi fa, il 4 marzo del 2019, all'età di 52 anni. Per omaggiarlo la serie televisiva Riverdale, nella quale interpretava Fred Andrews, gli ha dedicato la prima puntata della quarta stagione. Un addio commovente per celebrare da "eroe" l'attore statunitense amattissimo dal pubblico anche da quando, appena ventenne, recitava nella serie tv Beverly Hills, 90210 nei panni dell'affascinante e "rubacuori" Dylan.

Perry è scomparso a seguito di un grave ictus ischemico che lo ha colpito il 27 febbraio 2019. Dopo un secondo ictus la famiglia ha deciso di staccarlo dalle macchine che lo tenevano in vita.


In occasione della puntata omaggio realizzata da Riverdale vediamo nel video qui sopra perchè Luke sarà considerato per sempre un'icona degli anni '90.


TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE



10 ottobre 2019
Copyright © 1999-2018 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154