CULT REACTION

Rivediamo Non è la Rai con Tommaso Zorzi

L'ultima puntata del programma andava in onda esattamente 25 anni fa: com'è, rivista oggi?

Condividi
“Prima cosa domattina: mi alzo e vado a comprarmi un paio di bretelle. Voglio vestirmi come Ambra domani”.

Tommaso Zorzi guarda e commenta per Mediaset Play Cult l’ultima puntata di Non è la Rai, andata in onda esattamente 25 anni fa, il 30 giugno 1995: “L’anno in cui sono nato io”, commenta l’influencer. “Io avevo due mesi”.

Tra lacrime, sfilate di moda, Antonella Mosetti in collegamento telefonico perché sta preparando il suo matrimonio e “l’inno gay per eccellenza”, ossia T’appartengo cantata da Ambra, ecco com’è rivedere oggi una puntata di Non è la Rai attraverso gli occhi di un 25enne.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
30 giugno 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154