PLAY CULT

Quando Gianna Nannini cantava "Fotoromanza" a Festivalbar

In occasione del nuovo album della cantante "La Differenza", rivediamola esibirsi a Festivalbar del 1996

Condividi
Ti telefono o no, ti telefono o no
Ho il morale in cantina
Mi telefoni o no, mi telefoni o no
Chissà chi vincerà


La carriera di Gianna Nannini ha avuto un exploit con la canzone "Fotoromanza": pubblicata dalla Dischi Ricordi nella primavera del 1984, il singolo rappresenta per anni il suo cavallo di battaglia, tanto che raggiunge in poco tempo la vetta della classifica italiana diventando uno dei singoli più venduti dell'anno. In questo brano, co-scritto con Raffaella Riva, Gianna Nannini ironizza sui cliché delle storie sentimentali, presenti in numerose canzoni ma anche nel frasario tipico dei fotoromanzi.

In questi giorni Gianna Nannini torna alla ribalta con il suo nuovo album La differenza: dopo due anni l'artista torna con un disco registrato tra Londra e Nashville con Dave Stewart. L'album esce il 15 novembre 2019 e, a detta della stessa cantante, è il lavoro che più la rappresenta, e aggiunge: "Non cambierei nulla di nulla del disco, dall'inizio alla fine".

Per festeggiare la nuova uscita, rivediamola esibirsi con Fotoromanza, Latin Lover e Meravigliosa creatura a Festivalbar 1996.


TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
15 novembre 2019
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154