PLAY CULT

Lutto nella Formula 1: è morto Niki Lauda

Il tre volte campione del mondo si è spento a 70 anni: ecco quando a Premiatissima venne incoronato da Ornella Muti

Condividi
Il mondo della Formula 1 e di tutto lo sport in generale è in lutto per la scomparsa di Niki Lauda. Il tre volte campione del mondo austriaco si è spento lunedì 20 maggio in una clinica svizzera dove era ricoverato.

Prima il peggioramento delle sue condizioni di salute, quindi il trapianto di polmone, fino alla nota diffusa dal Sun: "Con profonda tristezza annunciamo che il nostro amato Niki è morto pacificamente con la sua famiglia accanto lunedì".

Lauda aveva conquistato il cuore di tutti gli amanti dei motori, grazie alle sue abilità innate e alle sue memorabili vittorie, ma anche alla sua forte personalità che lo rendeva unico in pista e fuori.

Il primo titolo mondiale nel 1975, poi il bis due anni dopo e la riconferma nel 1984. Ma anche il tragico incidente del '76, nel quale rimase gravemente ustionato. In questa triste giornata vogliamo omaggiarlo rivivendo il suo intervento a Premiatissima, insieme ad Alain Prost.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
21 maggio 2019
Copyright © 1999-2018 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154