PLAY CULT

Lina Wertmuller ottiene l'Oscar alla carriera

La regista italiana trionfa a Hollywood: per omaggiarla rivediamola ai Telegatti 1995

Condividi
La regista e sceneggiatrice italiana Lina Wertmuller trionfa a Los Angeles ai Governors Award dell’Academy per la cerimonia dell’Oscar alla carriera. A 91 anni, ottiene il suo Oscar celebrativo che lei ha voluto scherzosamente battezzare “Anna”, per darle un nome da donna.

A darle il premio sono le colleghe Greta Gerwig e Jane Campion, ma viene presto sorpresa dalle dive del cinema Isabella Rossellini e Sophia Loren.

Lina Wertmuller è stata la prima donna ad essere candidata all’Oscar nel 1976, come migliore regista per il suo film Pasqualino Settebellezze ed è una vera e propria ispirazione per tutte color che seguono i suoi passi, ma anche per coloro che credono fortemente nell’emancipazione femminile in ogni settore lavorativo.

Tra i suoi maggiori lavori ricordiamo I basilischi, Mimì metallurgico ferito nell’onore, Travolti da un insolito destino nell’azzurro mare d’agosto, Pasqualino Settebellezze. Per omaggiarla, rivediamo nel video qui sopra il suo intervento ai Telegatti del 1995.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
28 ottobre 2019
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154