PLAY CULT

Joe Pesci ritira il Telegatto nel 1996

The Irishman è disponibile dal 27 novembre su Netflix: per l'occasione rivediamo quando Joe Pesci raccontava le sue origini a Corrado, Teo Teocoli e Massimo Lopez, dal nostro archivio Play Cult

Condividi
L'attore italoamericano e premio oscar Joe Pesci continua il suo sodalizio con Martin Scorsese 28 anni dopo: nel 1991, Joe sorprende il mondo del cinema per l'interpretazione del mafioso italoamericano Tommy DeVito nel film di Martin Scorsese, Quei bravi ragazzi, mentre ora fa parte del cast di The Irishman, il ventisettesimo film di Scorsese.

La pellicola è l'adattamento cinematografico del saggio L'irlandese. Ho ucciso Jimmy Hoffa (I Heard You Paint Houses) scritto da Charles Brandt, basato sulla vita di Frank Sheeran. Veterano della Seconda guerra mondiale e sicario al servizio del sindacalista Jimmy Hoffa, era considerato un membro di spicco dell'International Brotherhood of Teamsters di Jimmy Hoffa e fu il mediatore tra il sindacalista e la mafia americana. Prima della sua morte, dichiarò di essere stato l'esecutore materiale dell'omicidio di Jimmy Hoffa, scomparso nel nulla nel 1975, e di più di trenta persone per conto della famiglia Bufalino.

Nel cast, oltre a Joe Pesci che interpreta Russel Bufalino, è forte la componente italoamericana: il protagonista Frank Sheeran è interpretato da Robert De Niro, mentre nei panni di Jimmy Hoffa c'è Al Pacino.

In occasione dell'arrivo del film su Netflix, rivediamo Joe Pesci ritirare il Telegatto nel 1996, insieme a Corrado, Teo Teocoli e Massimo Lopez, dal nostro archivio Play Cult.


TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
27 novembre 2019
Copyright © 1999-2019 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154