FILM

"Io, Ugo Tognazzi", il tributo di Cine34 a 30 anni dalla scomparsa

Martedì 27 ottobre su Cine 34 maratona di 11 titoli, dalle 6 del mattino a notte inoltrata

Condividi
A 30 anni dalla scomparsa, Cine34 ricorda Ugo Tognazzi dedicandogli la giornata di martedì 27 ottobre, con una maratona di undici film intitolata Io, Ugo Tognazzi, al via dalle ore 6 del mattino fino a notte inoltrata, non stop.

Cremonese, tombeur de femmes, grande amico di Vittorio Gassman, Paolo Villaggio, Marco Ferreri, Luciano Salce e Mario Monicelli, Tognazzi amava provocare, impazziva per la cucina e il cibo, e adorava il tennis. Celeberrimi i suoi banchetti e tornei nelle case di Velletri e Torvaianica, dove si celebrava il suo stile di vita.

Pluripremiato, nella lunga carriera Tognazzi ha vinto il David di Donatello per L'immorale, La Califfa e Amici miei. Per La tragedia di un uomo ridicolo, a Cannes. Per I mostri e Il fischio al naso, la Grolla d'oro. Per Una storia moderna - L'ape regina, Io la conoscevo bene e La bambolona, tre Nastro d'argento.

L’omaggio a uno dei mattatori della commedia all'italiana prevede la messa in onda di: Arrivederci e grazie, La mazurka del Barone, della Santa e del Fico Fiorone, La grande abbuffata, I viaggiatori della sera, I giorni del Commissario Ambrosio, Sissignore! In nome del Popolo Italiano, L'anatra all'arancia, Romanzo popolare, I mostri, Cattivi pensieri. Una sintesi dello speciale Tg5 Ugo Tognazzi: che fenomeno! è in onda dopo I mostri.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
26 ottobre 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154