PLAY CULT

Il 17 febbraio è la Festa Nazionale del Gatto

In occasione della celebrazione della festa del gatto, rivediamo insieme tutte le massime del gatto Giuliano di Love Me Licia

Condividi
Qui gatta ci cova!
Questa non l'ho mai capita, in tutta la mia carriera di gatto non ho mai visto una gatta covare!


Ma quante ne aveva da dire Giuliano? Il gatto apparentemente scontroso che diventa il "grillo parlante" dei protagonisti di Love me Licia, dispensava delle vere e proprie perle di saggezza grazie alla voce di Pietro Ubaldi.

Ed è proprio questo tratto buffo e disicantato di Giuliano ad incarnare la tipica "sorniona felinità": non a caso, è risaputo che i gatti abbiano un'indole furba e vigile che nascondono dietro un'aria apparentemente bonaria e calma. Qui in alto potete riascoltare tutte le massime di Giuliano.

Nel 1990, in Italia, si decide che queste caratteristiche feline vadano festeggiate: il 17 febbraio, dunque, si celebra la Festa Nazionale del Gatto, ricorrenza nata grazie alla giornalista Claudia Angeletti e alla sua lettrice Oriella Del Col, che le propone la data giusta da poter indicare per la festa.

È stato scelto febbraio poiché tra i detti popolari febbraio veniva definito “il mese dei gatti e delle streghe”, mentre il giorno 17 è stato scelto per indicare “1 vita per 7 volte”, seguendo la massima che vorrebbe che i gatti abbiano 7 vite.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
17 febbraio 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154