play cult

Gianni Boncompagni su Ambra: “Non è una soubrette”

Target intervista un ironico Gianni Boncompagni dietro le quinte di Non è la Rai

Condividi
Esattamente due anni fa ci lasciava, a 84 anni, Gianni Boncompagni, autore e regista televisivo tra i più prolifici del nostro Paese, che ha firmato programmi come Non è la Rai, Primadonna, Bulli & pupe, Rock 'n' Roll, Casa Castagna.

Il suo nome è legato a uno dei programmi più famosi degli anni '90: Non è la Rai, che lanciò la carriera di Ambra Angiolini e di tante altre giovani ragazze, come Laura Freddi, Claudia Gerini, Sabrina Impacciatore, Nicole Grimaudo, Antonella Elia, Miriam Trevisan.

Lo ricordiamo con un'intervista che gli fece Target durante le registrazioni di Non è la Rai: con ironia, Gianni Boncompagni reagisce all'isteria collettiva per la conduzione della giovane Ambra.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
16 aprile 2019
Copyright © 1999-2018 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154