ANNIVERSARIO

Cento anni fa nasceva Alberto Sordi

Nato il 15 giugno 1920 e scomparso nel 2003, è un pezzo di storia del cinema italiano: eccolo nel 1989 quando premiava Maurizio Costanzo ai Telegatti, dal nostro archivio Play Cult

Condividi
Il 15 giugno 1920, 100 anni fa, nasceva a Roma nel rione Trastevere Alberto Sordi. Attore, cantante, regista e sceneggiatore, è considerato tra i più importanti personaggi della storia del cinema italiano, che ha cominciato con le prime comparse a Cinecittà, il teatro e la radio, fino alla popolarità massima raggiunta attraverso il grande schermo a partire dagli anni Cinquanta.

Con circa 200 film in carriera è stato uno dei più grandi interpreti della commedia all'italiana, assieme ad altri mostri sacri come Ugo Tognazzi, Nino Manfredi o Vittorio Gassman, e lavorò con i più grandi registi italiani: Federico Fellini, Vittorio De Sica, Mario Monicelli, solo per citarne alcuni.

Sordi, che morì a Roma il 24 febbraio 2003 a 82 anni, fu anche un grandissimo doppiatore: sua l'inconfondibile voce di Oliver Hardy del celebre duo comico Stanlio e Ollio. Eccolo alla consegna del Telegatto per il miglior talk show a un commosso Maurizio Costanzo nel 1989, dal nostro archivio Play Cult.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
15 giugno 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154