CALCIO

Buon compleanno Alessandro Del Piero

La leggenda della Juventus spegne 45 candeline: rivediamolo durante la notte dei Telegatti 1998

Condividi
Gianni Agnelli lo aveva soprannominato "Pinturicchio", rifacendosi così al pittore del Quattrocento, per il suo stile di gioco elegante e per quelle traiettorie che solo lui era capace di disegnare. E a prescindere dalla fede calcistica, come non ricordare le giocate magistrali che per oltre vent'anni hanno segnato l'infinita carriera di Alessandro Del Piero, uno dei più grandi talenti nella storia del nostro calcio.

L'ex centravanti, che sabato 9 novembre festeggia 45 anni, esordì in Serie A nel 1993 dopo essere passato dal Padova alla Juventus grazie a Giampiero Boniperti. Da quel momento in poi, l'attaccante è sempre rimasto legato ai colori bianconeri, separandosi dal club di Torino solo a fine carriera per intraprendere nuove esperienze in Australia e in India.

Nel corso della sua attività Del Piero ha vinto praticamente tutto, dal campionato alla Champions League, fino a laurearsi campione del mondo con l'Italia di Marcello Lippi nel 2006. Nel giorno del suo compleanno, rivediamolo dunque sul palco dei Telegatti nel 1998, quando fu invitato a premiare Quelli che il calcio come miglior trasmissione sportiva.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
09 novembre 2019
Copyright © 1999-2018 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154