PLAY CULT

Blue Monday, il giorno più triste dell'anno

Il 20 gennaio 2020 ricade il Blue Monday, il lunedì più malinconico dell'anno: quale migliore occasione per rivedere tutte le lacrime delle ragazze di Non è la Rai?

Condividi
Il giorno più triste dell'anno è arrivato: il 20 gennaio 2020 cade il Blue Monday, giorno nel quale sembrerebbe che la malinconia prenda il sopravvento nelle nazioni dell'emisfero boreale.

Coniato nel 2005, il Blue Monday sembrerebbe indicare il giorno più propenso, in base a diversi fattori, nel quale le persone tendono a prenotare un viaggio, secondo la teoria che vedrebbe un profondo malumore essere la spinta per prenotare un viaggio o una vacanza.

La teoria, ovviamente pseudoscientifca, ha preso piede anche grazie a molte manovre pubblicitarie e ai social, dove è diventato un ironico tormentone.

In attesa del giorno più felice dell'anno (che quest'anno dovrebbe ricadere il 14 luglio), facciamoci prendere dalla malinconia in questo lunedì blu grazie alle "professioniste del pianto" dal 1991, ovvero le ragazze di Non è la Rai.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU MEDIASET PLAY MAGAZINE
20 gennaio 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154