Verissimo

Catalogo
Dirette Tv
Cerca

L'ANTICIPAZIONE

Stefano Accorsi ospite a Verissimo

Sabato 12 giugno il racconto inedito dell'attore

Condividi
Sabato 12 giugno a Verissimo - Le storie andrà in onda il racconto inedito di Stefano Accorsi. L'attore, che a marzo ha compiuto 50 anni, si racconterà a Silvia Toffanin, tra risultati raggiunti durante la sua carriera e famiglia. Sposato con Bianca Vitali, 29 anni, ha avuto con lei due figli, Lorenzo, 3 anni, e Alberto, di pochi mesi, che si aggiungono ai suoi due figli più grandi Orlando, 14, e Athena, 11, avuti dall’ex compagna Laetitia Casta.

Stefano Accorsi raggiunse la popolarità nel 1994, grazie al celebre spot di un gelato. L’attore, ospite a Verissimo con l’amico e collega Edoardo Leo, aveva ricordato quella pubblicità: "Avevo 23 anni, lavoravo a Bologna in una compagnia teatrale, e ho girato quello spot a San Felice Circeo in mezza giornata. Grazie a quella pubblicità per la prima volta sono stato riconosciuto per strada".

Nel 1996 Stefano Accorsi fu protagonista del film Jack Frusciante è uscito dal gruppo, al quale seguirono numerosi successi cinematografici, tra i quali Vesna va veloce, La mia generazione, e Radiofreccia di Luciano Ligabue. Il successo di Stefano Accorsi fu confermato nel 2001 con la sua interpretazione nel film L'ultimo bacio di Gabriele Muccino, a fianco di Giovanna Mezzogiorno, con la quale l’attore ha vissuto una storia d’amore dal 1998 al 2003, e con il celebre film Le fate ignoranti di Ferzan Özpetek.

Parlando del successo ottenuto con le sue interpretazioni in questi due ultimi film, l’attore ha raccontato al Corriere della Sera: "Le fate ignoranti e L’ultimo bacio sono i due film che hanno definitivamente cambiato il corso di tutto. Con Ferzan Özpetek la cosa meravigliosa è che non sai mai esattamente quello che farai, mentre Gabriele Muccino ti chiede di imparare a memoria il copione per poi poterti lasciarti andare all’emozione".

Nel 2002 Stefano Accorsi vinse la Coppa Volpi al Festival del Cinema di Venezia come migliore attore con il film Un viaggio chiamato amore, e nel 2005 interpretò commissario Nicola Scialoja in Romanzo Criminale. Nel 2007 l’attore fu diretto nuovamente da Ferzan Özpetek nel film Saturno Contro e nel 2018 recitò ancora per Gabriele Muccino nel film A casa tutti bene, al quale seguirono nel 2019 il film Il campione e gli ultimi film La dea fortuna e Lasciami andare.

Ospite a Verissimo lo scorso ottobre, Stefano Accorsi sul diventare padre per la quarta volta aveva raccontato a Silvia Toffanin: "Ogni volta è un'emozione meravigliosa, sorprendente. Quando ho avuto Orlando avevo 35 anni, ormai posso cambiare un pannolino bendato. Diciamo che oggi mi stanco più di una volta, ma ho imparato a dosare le energie, sono meno apprensivo".

E parlando del lockdown in famiglia, l’attore, che lo scorso ottobre in segno di protesta insieme ad altri colleghi lavoratori dello spettacolo aveva sospeso la propria attività social, aveva raccontato: "Lasciami andare è stato l’ultimo lavoro che ho fatto su un set, a dicembre del 2019, quindi ho vissuto tutto il lockdown con la mia famiglia".
09 giugno 2021
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154