Verissimo

Catalogo
Dirette Tv
Cerca

IL RICORDO

Romina Power, il ricordo del padre Tyrone

La cantante ha ricordato il padre nel giorno del suo compleanno: "Quando ti vengono recise le tue radici ne senti la mancanza per il resto della vita"

Condividi
Romina Power ha condiviso su Instagram un toccante messaggio in ricordo del padre Tyrone Power, nel giorno del suo compleanno. Il celebre attore hollywoodiano, il cui nome completo era Tyrone Edmund Power, era nato il 5 maggio del 1914 ed è scomparso a novembre del 1958, all'età di 44 anni, quando Romina aveva solo 7 anni.

"Quando ti vengono recise le tue radici ne senti la mancanza per il resto della vita. Come non ricordare il tuo compleanno ogni anno?", ha scritto la cantante a corredo di alcuni scatti amarcord del padre e della madre Linda Christian, tra le quali anche alcune dolcissime immagini di lei bambina con il papà e la sorella Taryn, scomparsa il 26 giugno del 2020, a quasi 67 anni.
Tyrone Power si era sposato tre volte: nel 1939 con l'attrice francese Annabella, dalla quale aveva divorziato nel 1948, e nel 1949 era convolato a nozze con Linda Christian, anche lei attrice, scomparsa nel 2011, dal cui matrimonio erano nate a ottobre del 1951 la primogenita Romina, e a settembre del 1953 la secondogenita Taryn.

Nel 1956 l'attore aveva divorziato da Linda Christian, per poi unirsi in matrimonio nel 1958, pochi mesi prima di morire, con Deborah Ann Montgomery Minardos, dalla cui relazione l'anno successivo era nato il terzogenito Tyrone William IV, 62 anni, anche lui attore.
Romina Power, ospite a Verissimo nel 2018, aveva ricordato l'amato papà, al quale aveva dedicato anche il suo libro Cercando mio padre, pubblicato nel 1998:

"Dopo il divorzio dei miei genitori, a 5 anni, sono andata a vivere in Messico. Non ricordo nulla di quel periodo, infatti ho scritto un libro con questo titolo perché cercavo mio padre nei ricordi degli altri. Ho capito, scrivendo il libro, che sarebbe stato un papà incredibile, che avrei fatto sicuramente cinema e teatro insieme a lui se fosse vissuto, sarei andata in giro con lui sulla sua barca a vela, sarebbe stato bello".

Romina Power aveva poi ricordato le qualità del padre: "Era un uomo molto bello, ma era bello anche di animo, era una persona veramente buona. Per anni sono andata alla ricerca delle sue lettere, dei suoi amici, come qualsiasi figlia che non ha potuto vivere con il suo papà. Se ne è andato troppo presto; una vita spezzata a metà".

La cantante aveva poi raccontato a Silvia Toffanin di sognarlo spesso: "Quando sogno mio padre è come se fossero dei veri e propri incontri con lui. Lo vedo sempre vestito di bianco e sorridente, come se volesse far vedere che tutta va bene, che non c'è nessun problema".
06 maggio 2021
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154