Catalogo
Dirette Tv
Cerca

La rivelazione

Robbie Williams: "Mangiare pesce mi ha quasi ucciso"

Il cantante ha confessato in un'intervista di aver rischiato la vita per gli alti livelli di mercurio causati da una dieta

Condividi
Robbie Williams ha confessato di aver rischiato la vita per una dieta. Il cantante ha raccontato di aver cambiato le sue abitudini alimentari, scegliendo una dieta a base di frutti di mare, che gli ha causato più di qualche problema.

"Mangiavo pesce due volte al giorno e avevo il più alto livello di avvelenamento da mercurio che il mio medico avesse mai visto", ha dichiarato il cantante in un'intervista a "Radio X". Una situazione che avrebbe potuto procurargli problemi davvero seri, se non avesse subito cambiato regime alimentare. Tuttavia, Williams ha scoperto in tempo il problema ed è anche riuscito a scherzare su quella che sarebbe potuta diventare una situazione estremamente pericolosa: "Sapete cosa ho pensato quando ho ricevuto quella notizia? Ho vinto! Questo è il modo in cui funziona il mio ego. Hai detto il più alto? Grazie! Ho vinto io il premio mercurio".

L'ex cantante dei Take That fino a quel momento aveva seguito una dieta che si basava esclusivamente su polpi, calamari e tonno. A salvarlo è stata la moglie, Ayda Field: "Ho fatto gli esami del sangue perché mia moglie è molto attenta e anche lei si sottopone regolarmente ad ogni sorta di esame. Grazie a Dio, perché avrei potuto morire di avvelenamento per mercurio e arsenico. Il giorno dopo ho iniziato una dieta a base vegetale”.
17 dicembre 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154