Catalogo
Dirette Tv
Cerca

FIOCCO ROSA

Riccardo Scamarcio: "L'amore ancestrale per mia figlia"

In un intervista al Corriere della Sera l'attore ha parlato del rapporto con la bambina, nata a luglio

Condividi
"Sono diventato padre e ho capito che l’amore per un figlio non ti prevede, va al di là di te. Avere un figlio è un amore ancestrale. E con la paternità al cinema non ho rallentato, anzi ho accelerato, lo porto a casa". In un'intervista al Corriere della Sera Riccardo Scamarcio ha parlato per la prima volta della paternità e di sua figlia, nata a luglio 2020, dalla sua relazione con la manager inglese Angharad Wood.

L'attore, 40 anni, ha parlato per la prima volta della bambina, di cui non ha ancora rivelato pubblicamente il nome. "L'amore filiale, da noi, si porta in modo fisico, ai bambini si mettono le mani sul volto, ci si parla in dialetto, si crea una lingua speciale con cui si supera il pudore tra padre e figlio, è qualcosa che conosco, ci sono cresciuto anche se mio padre non era estremamente affettuoso".

Nel video sotto, l'attore racconta il suo mestiere, le sue passioni, le sue esperienze all'estero nella sua ultima intervista a Verissimo.
Riccardo Scamarcio diventa idolo delle teenager a soli 20 anni, ma poi riesce a trattenere l'ego e costruirsi una grande carriera come attore: nel video sotto la sua storia, professionale e sentimentale.
04 febbraio 2021
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154