Catalogo
Dirette Tv
Cerca

ANNIVERSARI

Pietro Taricone, il ricordo nel giorno del compleanno

L’attore, scomparso il 29 giugno del 2010 a causa di un terribile incidente dopo un lancio con il paracadute, avrebbe compiuto oggi 46 anni

Condividi
Pietro Taricone, scomparso il 29 giugno 2010 a causa di un incidente con il paracadute al quale era seguito un delicato intervento chirurgico, lasciando la compagna Kasia Smutniak e la figlia Sophie, avrebbe compiuto il 4 febbraio 46 anni.

L'attore, appassionato di paracadutismo, il 28 giugno 2010 ha avuto un grave incidente dopo un lancio col paracadute. Ricoverato in gravissime condizioni e con fratture multiple all'ospedale locale, Pietro fu sottoposto a un delicato intervento chirurgico, durato oltre nove ore, che tuttavia non riuscì a salvargli la vita.

Nato a Frosinone il 4 febbraio 1975, entrò nel cuore del grande pubblico nel 2000 partecipando alla prima edizione del reality show di Canale 5 Grande Fratello, nel quale si classificò al terzo posto.

In seguito intraprese con successo la carriera di attore, partecipando a numerose fiction, tra le quali Distretto di polizia 3, Codice rosso, Crimini, Don Gnocchi - L'angelo dei bimbi, La nuova squadra, Tutti pazzi per amore e Baciati dall’amore.

Ha interpretato anche ruoli cinematografi, recitando in numerosi film, tra i quali Il segreto del successo, Ricordati di me di Gabriele Muccino, Maradona - la mano de Dios di Marco Risi, Feisbum – il film e Radio West. Sul set di quest’ultimo nel 2003 l’attore ha conosciuto la compagna Kasia Smutniak, con la quale Pietro ha vissuto un’intensa storia d’amore coronata nel 2004 dalla nascita della figlia Sophie, 16 anni.

Lo scorso 29 giugno Kasia Smutniak, che nel 2019 si è sposata con Domenico Procacci, dal quale ha avuto il figlio Leone, per ricordare l'attore nel giorno del decennale della sua scomparsa aveva condiviso su Instagram uno scatto di due bambini di spalle sulle montagne del Mustang, in Nepal, dove l’attrice ha dato vita alla Ghami Solar School, attraverso la sua Pietro Taricone Onlus, la fondazione benefica nata nel 2011 in ricordo dell'attore.

La scuola si occupa dell'educazione di oltre cinquanta bambini e della protezione della cultura mustangi. Un progetto portato a termine dall’attrice nel 2015, che Kasia aveva voluto ricordare lo scorso novembre con un post su Instagram, in onore della donna che l’aveva aiutata a realizzarlo.

Nel 2019 l’attrice aveva parlato a Il Giornale del progetto della scuola, ricordando Pietro Taricone: "Quasi 20 anni fa sono andata in Mustang con Pietro per fare trekking. Abbiamo perso la cognizione del tempo e ci siamo rimasti per quasi un mese. Sulla strada di ritorno dal Mustang, parlavamo tantissimo del fatto di voler fare qualcosa per quelle persone. Per due anni ho girato cercando un progetto, e così ho conosciuto meglio il Mustang e ho pensato che in un posto dove non c’è veramente niente, neanche gli ospedali, bisogna cominciare da una scuola, perché solo imparando puoi in qualche modo crescere".
Marina La Rosa, compagna di avventura di Pietro Taricone al Grande Fratello, nel 2018 lo aveva ricordato a Verissimo con toccanti parole: "Pietro era davvero una persona speciale. Aveva la capacità di entrare nella vita della gente a livello empatico. Quando siamo usciti dal reality le nostre vite erano cambiate. Io avevo dei momenti di grande sconforto, perché dovevo abituarmi al cambiamento repentino, e quando ne parlavo con Pietro lui rendeva tutto più semplice. Bastava anche solo una frase, una battuta. Era un grande uomo".
04 febbraio 2021

Guarda anche

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154