Catalogo
Dirette Tv
Cerca

IL LUTTO

Piero Chiambretti: "Nella notte in cui è mancata mia madre, io sono guarito"

A Verissimo, il conduttore racconta la sua esperienza con il Covid-19 e la scomparsa della mamma

Condividi
Nello studio di Verissimo, Piero Chiambretti racconta la sua esperienza con il Covid-19, malattia dalla quale è guarito ma che gli ha portato via sua mamma: "Non auguro a nessuno quello che ho vissuto perché ne sono uscito a pezzi. Ho toccato il fondo.

All’inizio io e mia madre eravamo nello stesso ospedale, ma non sono riuscito a vederla perché si è aggravata subito. Dopo me l’hanno portata nel letto di fianco, almeno l’ho rivista da vicino. Però dopo pochi giorni è peggiorata ancora e a quel punto, per protocollo, mi hanno chiesto che per non farla soffrire sarebbe stato meglio lasciarla dormire: è stata la cosa più brutta della mia vita", racconta il conduttore non riuscendo a trattenere le lacrime.
"Nella notte in cui è mancata io sono guarito: mi ha dato la vita due volte", aggiunge Piero Chiambretti. La madre non è l'unica della famiglia, oltre a lui, a essere stata contagiata: "Nei giorni in cui ho contratto il virus avevo visto mia mamma, mia figlia e mio cugino, che puntualmente si sono ammalati. Fortunatamente mia figlia ha avuto la febbre alta solo un giorno e poi è stata benissimo. Mio cugino invece è stato in ospedale trenta giorni".
02 gennaio 2021
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154