Catalogo
Dirette Tv
Cerca

CONFESSIONI

Patrizia De Blanck: "Sono stata una Casanova in gonnella"

Ospite a Verissimo, Patrizia De Black racconta il difficile rapporto con sua madre e la sua vita avventurosa vita sentimentale: "Ho sempre avuto due relazioni parallele"

Condividi
Patrizia De Blanck si racconta in tv per la prima volta dopo l'uscita dalla casa del Grande Fratello Vip. E lo fa a partire dalla rigida educazione impartita dai suoi genitori: "Non ho avuto un rapporto molto stretto con i miei genitori, a 7 o 8 anni sono entrata collegio", confessa.

"Poi quando sono cresciuta e son diventata bella mia mamma, che era bellissima, ha visto in me un avversario. Così per andare via di casa mi sono sposata. Mia madre ho iniziato ad amarla solo quando ha iniziato a invecchiare", ammette.

Sulla sua avventurosa vita sentimentale e la fama da 'mangiatrice di uomini' dice: "Ho avuto moltissimi amanti: ero un Casanova in gonnella, ho fatto quello che gli uomini di solito fanno con le donne. Innamorata veramente lo sono stata solo di Peppino (Giuseppe Drommi, padre della figlia Giada, ndr.) e di un'altra persona. E ho sempre avuto due uomini insieme, un fidanzato e un amante, uno che sapeva e uno no. Sì, mi sono divertita da morire".

"Quando Giuseppe mi ha detto che stava morendo per un tumore non ci ho voluto credere. E mi è morto tra le braccia".
05 dicembre 2020
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154