Verissimo

Catalogo
Dirette Tv
Cerca

ROYALS

Meghan Markle, il discorso al Vax Live

La duchessa di Sussex è intervenuta con un videomessaggio al Vax Live: "Dobbiamo lavorare insieme per portare i vaccini in ogni Paese"

Condividi
Meghan Markle ha fatto la sua prima apparizione televisiva dopo la controversa intervista che aveva rilasciato lo scorso marzo a Oprah Winfrey con il principe Harry, intervenendo con un videomessaggio al Vax Live: The Concert to Reunite the World, l'evento-concerto presentato da Selena Gomez, che è stato trasmesso lo scorso 8 maggio. Una trasmissione multi-network e uno speciale in streaming, che ha avuto l'obiettivo di sostenere la distribuzione equa dei vaccini anti Covid, in particolare agli operatori sanitari, in quelle parti del mondo dove questi non sono ancora accessibili.

La duchessa di Sussex, che nel videomessaggio si è presentata con un look sobrio e primaverile, caratterizzato da una camicia floreale e l'orologio di Lady Diana, ha raccontato: "Avremo bisogno di ognuno di noi per trovare la strada più giusta da percorrere. In qualità di presidenti della campagna di Vax Live, io e mio marito crediamo che sia fondamentale che la nostra ripartenza dia la priorità alla salute, alla sicurezza e al benessere di tutti. In particolare delle donne, che sono state colpite in modo sproporzionato da questa pandemia".

Parlando dell'importanza della diffusione del vaccino nel mondo, Meghan ha dichiarato: "Dobbiamo lavorare insieme per portare i vaccini in ogni Paese e continente. Insistiamo sul fatto che i vaccini siano equamente distribuiti e con un prezzo equo, e assicuriamoci che i governi di tutto il mondo stiano donando i loro vaccini aggiuntivi ai paesi bisognosi: solo allora potremo iniziare a ricostruire il sistema. Non solo per riportarci dove eravamo prima, ma anche per andare oltre e far avanzare rapidamente le condizioni, le opportunità e la mobilità per le donne ovunque".

La duchessa ha poi rivolto parole di sostegno all'universo femminile in questo periodo difficile: "Le donne, e in particolare quelle di colore, hanno visto spazzare via una generazione di guadagni economici", ha detto Meghan, aggiungendo che 5,5 milioni di loro in America hanno perso il lavoro dall'inizio della pandemia, e che 47 milioni in tutto il mondo sono a un passo dalla povertà.

Meghan Markle, in dolce attesa della secondogenita dal principe Harry, dal quale ha avuto il primo figlio Archie, che il 6 maggio ha compiuto 2 anni, ha parlato anche della nascitura: "Io e mio marito siamo entusiasti di accogliere presto una figlia. È una sensazione di gioia che condividiamo con milioni di altre famiglie in tutto il mondo. Quando pensiamo a lei, pensiamo a tutte le giovani donne e ragazze a cui è necessario dare il sostegno di cui hanno bisogno per andare avanti. La loro futura leadership dipende dalle decisioni che prendiamo e dalle azioni che intraprendiamo ora".
Anche il principe Harry, dopo essere rientrato in America, a seguito dei funerali del Principe Filippo, scomparso lo scorso 9 aprile, ha tenuto un discorso nel corso dell'evento, intervenendo dal palco dal SoFi Stadium di Los Angeles per lanciare un accorato messaggio a sostegno della vaccinazione anti Covid: "Siamo in un momento decisivo nella lotta globale al Covid-19. Dobbiamo essere uniti, perché questa pandemia non può finire se non agiamo collettivamente con un impegno senza precedenti per la nostra umanità. Questa sera siamo qui per celebrare ognuno di voi, i lavoratori in prima linea vaccinati presenti tra il pubblico, e i milioni di eroi in prima linea in tutto il mondo. Nel corso di questo ultimo anno avete combattuto coraggiosamente e disinteressatamente per proteggerci tutti, affrontando il pericolo con coraggio. Vi siamo profondamente grati".

Il duca di Sussex durante l'evento di Global Citizen ha poi dichiarato: "Il vaccino deve essere distribuito a tutti ovunque. Non possiamo stare tranquilli o riprenderci veramente finché non ci sarà un'equa distribuzione del vaccino in ogni angolo del mondo. La missione che abbiamo di fronte è un'impresa che non possiamo permetterci di fallire. Il dilagare del virus fa sì che l'accesso al vaccino non possa essere determinato dalla geografia. Deve essere considerato un diritto fondamentale; è da qui che dobbiamo partire".

Harry e Meghan di recente avevano rilasciato altre dichiarazioni in merito all'importanza della diffusione dei vaccini anti Covid: "Nell'ultimo anno, il nostro mondo ha sperimentato dolore, perdita e lotta. Ora dobbiamo riprenderci e guarire insieme. Non possiamo lasciare indietro nessuno. Ne trarremo vantaggio, saremo tutti più al sicuro, quando tutti, ovunque nel mondo, avranno uguale accesso al vaccino. Dobbiamo perseguire un'equa distribuzione dei vaccini e, in questo, ripristinare la fede nella nostra umanità. La missione non potrebbe essere più cruciale e importante".

IlVax Live ha visto anche la partecipazione del presidente degli Stati Uniti d'America Joe Biden con la first lady Jill, la vicepresidente Kamala Harris, e di star come Ben Affleck, Sean Penn, Jennifer Lopez, David Letterman, Eddie Vedder dei Pearl Jam, Chrissy Teigen, Gayle King, Jimmy Kimmel e H.E.R, che hanno contribuito a sostenere la campagna mondiale di vaccinazione dei lavoratori del comparto sanitario, 27 milioni di persone circa, oltre a lanciare un appello globale volto a spingere i governi a impegnarsi in una distribuzione globale dei vaccini.
10 maggio 2021
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154