Catalogo
Dirette Tv
Cerca

Royals

Meghan Markle da Oprah: "Su di noi continue falsità"

Cbs ha diffuso una nuova anticipazione dell'attesa intervista ai duchi di Sussex

Condividi
Dopo le accuse di bullismo rivolte a Meghan Markle, Cbs diffonde una nuova anticipazione dell'attesa intervista che i duchi di Sussex hanno concesso a Oprah Winfrey. Nel trailer si sente la conduttrice chiedere a Meghan cosa ne pensa delle eventuali reazioni da palazzo reale alla "sua verità".

"Non so come potrebbero aspettarsi che dopo tutto questo tempo possiamo restare in silenzio se c'è un ruolo attivo da parte della Firm nel perpetuare falsità su di noi", risponde Meghan "E se ciò significa perdere delle cose, in realtà ne abbiamo già perse tante", continua la duchessa.

Già qualche giorno fa, Cbs aveva diffuso il primo trailer in cui la duchessa non parlava, ma si sentiva Oprah dire, rivolgendosi a Meghan: "Sei rimasta in silenzio o sei stata silenziata?". E ancora: "Sembrerebbe che ci sia stato un punto di rottura".

Nella prima anticipazione, si sentivano però le parole di Harry. "La mia più grande preoccupazione era che la storia potesse ripetersi", diceva il principe. E continuava, riferendosi alla madre Diana: "Non riesco neanche a immaginare come possa essere stato per lei fare questo percorso da sola. Perché per noi è stato estremamente dura ma almeno avevamo l'un l'altra".

L'intervista andrà in onda il 7 marzo durante la puntata speciale Oprah with Meghan and Harry. Non sembra un caso che la seconda anticipazione sia stata diffusa a poche ore dalle accuse rivolte alla duchessa di Sussex e dalla conseguente replica da parte un portavoce di Meghan e Harry.

Meghan Markle è stata infatti accusata di bullismo, ma è stata anche criticata perché avrebbe indossato durante una cena un paio di orecchini che le erano stati regalati dal principe saudita Mohammed bin Salman.

"La duchessa, durante una cena formale alle Fiji nel 2018, indossava un paio di orecchini che erano un regalo di nozze del principe ereditario dell’Arabia Saudita Mohammed bin Salman, il quale, secondo le agenzie di intelligence statunitensi, sarebbe stato coinvolto in qualche modo nell'omicidio del giornalista Jamal Khashoggi", si legge sul Times che ha lanciato le accuse contro Meghan.

Un portavoce dei duchi di Sussex avrebbe replicato però che gli orecchini in questione erano stati regalati alla duchessa il ​​7 marzo 2018 dalla famiglia reale dell'Arabia Saudita, ma i duchi di Sussex non erano presenti quando furono consegnati a Buckingham Palace e, come è protocollo per qualsiasi regalo di nozze di questa natura, sono un dono che rimane di proprietà della Corona e non della duchessa.
Rivivi la storia d'amore tra Meghan e Harry, dall'incontro al secondo figlio
04 marzo 2021
Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. – Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154